Blog

STATI GENERALI DELLA PARTECIPAZIONE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA – SGP – IN LIGURIA EDIZIONE SPECIALE 2021 ONLINE

Martedì 16 marzo, dalle 9 alle 13, incontro online in diretta web di 280 ragazzi e ragazze, bambini e bambine per parlare di Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza durante e dopo la pandemia

 

Nel 30° anniversario della  ratifica in Italia – avvenuta il 27 maggio 1991 – della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 1989, per la prima volta in Liguria, 240 ragazzi e ragazze, bambini e bambine provenienti da più di 20 scuole e gruppi di tutta la Regione si incontreranno online per gli Stati Generali della Partecipazione (SGP) per discutere di Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in tempo di COVID-19 e fare proposte concrete alle Istituzioni.

 

Dal 2011, ogni anno si svolgono gli Stati Generali della Partecipazione dell’Infanzia e dell’Adolescenza, abitualmente ospiti di Palazzo Ducale a Genova. Il lockdown del 2020 ha impedito lo svolgersi della decima edizione che, a grande richiesta da parte dei ragazzi e delle ragazze, viene recuperata con una grande e inedita call virtuale dove minorenni e adulti, insieme, discuteranno di salute e partecipazione, scuola e DaD, nuovi strumenti legati all’istruzione e … i loro diritti!

 

Si costituiranno 6 gruppi di lavoro su 5 temi riguardanti la vita quotidiana, la scuola e l’esperienza dei minorenni che svilupperanno delle proposte concrete per gli amministratori e i decisori liguri. 

 

L’incontro sarà trasmesso live dalle 9 alle 13 sulla pagina Facebook e YouTube del Pididà Liguria:

FB: www.facebook.com/pididaliguria0 – YouTube (Pididà Liguria)

 

Hanno aderito all’iniziativa numerosi Istituti Scolastici, Comuni, Enti regionali, Consigli Comunali dei Ragazzi.

Saranno presenti bambini e bambine, ragazzi e ragazze di Genova (Centro Est, Centro Ovest), Vallecrosia, Taggia, Alassio, Imperia, Spotorno/Noli, Arenzano, Serrà Riccò, Mignanego, Sori, Bogliasco, Sestri Levante.

 

Per informazioni: pidida.liguria@gmail.com 

 

L’evento, organizzato in stretto raccordo con il Settore politiche sociali, terzo settore, immigrazione e pari opportunità della Regione Liguria, si avvale in particolare dell’impegno di operatrici e operatori dei seguenti Enti di Terzo Settore:  Agorà SCS, Arciragazzi Liguria, Cisef SCS, Coopsse SCS, Helpcode Italia, Il Biscione SCS, Il Laboratorio, Associazione Il Sogno di Tommy, La Comunità SCS, Associazione Matermagna, Sentiero di Arianna SCS/Consorzio Tassano, Uisp Genova, Villa Perla SCS.

 

Gli Stati Generali della Partecipazione – Edizione Speciale online 2021 – sono realizzati nell’ambito delle attività del Coordinamento Per I Diritti dell’Infanzia e Dell’Adolescenza PIDIDA’ Liguria e del Patto di Sussidiarietà per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza “Sempre Diritti” 2020/21 (DGR 8311/2019), in collaborazione con Regione Liguria (Assessorato Politiche Socio Aanitarie e Terzo Settore, Politiche giovanili e Scuola e Assessorato Pari Opportunità, Stili di vita consapevoli, Cittadinanza Responsabile, Tutela e valorizzazione dell’Infanzia).

 

Qui potete trovare il comunicato stampa nella sua interezza, comprensivo di programma:

Informativa Stati Generali Partecipazione Infanzia e Adolescenza Liguria 16 marzo 2021

Trentennale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

I 30 anni della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in Liguria

Il 20 novembre 1989 l’Assemblea Generale dell’ONU ha definito i diritti dei bambini e dei ragazzi, con la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che è diventata legge in Italia il 27 maggio 1991. Da quel momento i diritti dei bambini, come in tutto il mondo, sono una legge dello stato italiano. I diritti dei bambini, che valgono per ogni essere umano sotto i 18 anni presente nel nostro paese, si applicano a tutti senza alcuna discriminazione. Gli adulti hanno l’obbligo di agire sempre considerando il superiore interesse dei minorenni e di ascoltare e tenere in seria considerazione le opinioni dei bambini e dei ragazzi, che devono potersi esprimere su ciò che desiderano. Grazie ai diritti dei bambini, devono essere loro assicurati i mezzi e le risorse per vivere e crescere bene, da cittadini attivi e rispettosi dei diritti umani; i bambini e i ragazzi devono essere sempre protetti e tutelati da ogni forma di violenza o negligenza e devono poter partecipare a tutte le decisioni della loro vita. Il progetto “Sempre diritti” e i soggetti che partecipano all’ATS del Patto di Sussidiarietà regionale sono impegnati a promuovere la Convenzione ONU, con attività specifiche e attraverso la sensibilizzazione per adulti e bambini e ragazzi, bambine e ragazze. Il 30° compleanno dei diritti è l’occasione per accendere ancora di più l’attenzione sui diritti e sulla strada ancora da fare per realizzarli. Programma regionale e Campagna per i 30 anni della Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza Il Patto di Sussidiarietà collabora per la realizzazione delle attività del 30nnale dei diritti con Regione Liguria e il Coordinamento Per I Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza Pididà Liguria.

Le iniziative in programma per il 2019 hanno lo scopo di raccogliere e promuovere idee, azioni, percorsi, a partire da 7 grandi temi:

  1. Attuare i diritti
  2. Vita dignitosa
  3. Libertà e identità
  4. Famiglia
  5. Cura
  6. Educazione
  7. Tutela

Programma per il 30nnale dei diritti e Campagna regionale #ibambinitiriguardano

Focus sui temi della famiglia, del gioco, dell’ascolto/partecipazione, dell’educazione, della cura e sulla necessità che siano gli adulti a farsi carico dei diritti dei bambini e dei ragazzi, perché i minorenni da soli non possono esigerli

Atlante regionale dei Diritti Infanzia e Adolescenza

Il Patto di Sussidiarietà per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in collaborazione con il Coordinamento Pididà Liguria  e la Regione Liguria, ha realizzato l’Atlante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza,   strumento online permanente di raccolta e consultazione delle attività, competenze, eventi e progetti sui e per i Diritti dei bambini e dei ragazzi.
E’ possibile segnalare le proprie iniziative e progetti e consultare le informazioni già disponibili da www.atlantedirittiliguria.it  pagina dedicata all’Atlante della Regione Liguria a questo link.

 Sulla Convenzione ONU dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Sono disponibili i testi in italiano e in lingua straniera, sia nelle versioni ufficiali che semplificate e per bambini, della Convenzione sui Diritti.

Raccolta di documenti e risorse realizzata con la Regione Liguria 

10° Rapporto di monitoraggio sulla CRC in Italia – 2019

Informazioni e contatti

Email:
semprediritti@gmail.com